22 Luglio 2018
Piana del Cansiglio

Corri in un paradiso incontaminato circondato da splendide foreste di faggi e abeti, abitato fin da tempi antichissimi e che riserva scorci di grande suggestione.

Sfida te stesso e gli altri atleti in uno dei quattro nuovi percorsi che si snodano nell’affascinante territorio dell’Altopiano del Cansiglio!

Quattro nuovi percorsi

…che si snodano nel cuore di questa magica foresta tra il Friuli ed il Veneto,
7.000 ettari di verde tra variopinti boschi di faggio e splendide abetine dove i mastri legnai,
sceglievano il miglior abete per costruire i violini per i maestri musicisti.

34,2 Km – competitiva FIDAL

Partenza situata presso il piazzale del “Ristoro Cansiglio” proseguendo per circa 1800 m fino a raggiungere il villaggio “Vallorch” insediamento della storica popolazione dei Cimbri in Cansiglio risalente al XVIII secolo. Al centro del Villaggio inizia il sentiero S tratto che porta a congiungersi alla strada Forestale denominata “del Taffarel”. I percorsi si spingono nel cuore di questa magica foresta predominante di maestose faggete. Dopo aver incontrato “Baracca Cima Valsotta” il percorso prosegue in leggera discesa sino al bivio per la strada Forestale che conduce a “Mezzomiglio”, dove inizia la strada asfaltata che transita in località “Palughetto” e “Campon”.

Percorsi circa 13 Km, dopo aver attraversato la Strada Provinciale 422 i percorsi si separano, il tracciato più lungo prosegue per la strada forestale “Campon – Pian Rosada” entrando nella Foresta demaniale denominata “Pian di Landro Baldassarre”, tratto di percorso quasi completamente pianeggiante sino alla località “Val Bona”. Proseguendo su questa strada forestale il percorso sale per circa 4 km percorrendo località “Col Piova” sino a “Bivio per Candaglia”. Proseguendo per “Candaglia”, dopo aver lasciato alla destra la strada che conduce alla Piana del Cansiglio, il percorso prosegue per circa 6 km verso la località “Val Palazzo Crosetta”. Inizia in seguito una discesa su sentiero che conduce alla località “Le Code” per arrivare poi al “Rifugio Capanna Genziana”.

23,6 Km – competitiva Internazionale

Dopo essersi separato dal precorso più lungo, in località “Campon” prosegue lungo un bellissimo sentiero che costeggia la Strada Provinciale 422 sino alla località “Pian Osteria”, prosegue poi per “Ex Caseificio Valmenera” – “Case Moretto” – località “Campedei” – località “Cornesega Bassa” per raggiungere il sentiero A sino a località “Archeson”. Prosegue poi lungo il campo da golf si giunge al sentiero che conduce al suggestivo fenomeno carsico denominato “Bus de la Lum”, si raggiunge l’anello del Cansiglio fino a località “Le Code” per arrivare poi al “Rifugio Capanna Genziana”.

Corse
Competitive

Non Competitive

9,6 Km – non competitiva – medio impegno

La partenza è situata presso la strada per “Bus de la Lum”, 1018m slm. Dopo aver percorso 1000 m pianeggianti, inizia una costante salita di circa 2.150 m lungo la strada di “Val Palazzo” fino a congiungersi alla strada della “Candaglia”. Il percorso prosegue per circa 3.300 km in leggera discesa sino a lasciare la strada “Candaglia” per proseguire lungo la pista forestale in bosco sino a località “Le Code”. Da qui si prosegue verso l’arrivo al “Rifugio Capanna Genziana”.

4,8 – non competitiva – basso impegno

Pronti? Si parte presso la strada per “Bus de la Lum”. Il percorso, dopo i primi 500 mt su asfalto svolta a destra sul sentiero “Anello del Cansiglio”, transita presso il “Bus de la Lum”, prosegue di nuovo lungo il sentiero “Anello del Cansiglio” sino a località “Le Code” per terminare presso il “Rifugio Capanna Genziana”.

Sponsor Tecnico

Sponsor

Associazioni ed Enti Patrocinanti

221 Giorni 23 Ore 43 Minuti 41 secondi